Lo scaffale, strumento di vendita

Creare un legame tra il prodotto esposto e la soluzione espositiva, significa creare un binomio vincente per catturare l’attenzione del cliente e coinvolgerlo nella scelta dell’acquisto.
La scelta di un elemento da molti ritenuto ‘standard’ come uno scaffale è un punto di partenza molto importante per un’azienda perché coinvolge sia gli aspetti economici che di spazio.
Una scelta ottimizzata e personalizzata dello scaffale permette di incrementare le vendite e rafforzare l’identità del marchio: in pochi metri lineari, attraverso un sistema modulare, diventa possibile rispondere in maniera adeguata e tempestiva alle esigenze di un punto vendita.
Inoltre lo scaffale come elemento modulare offre la possibilità di modificare l’esposizione e la forma espositiva quasi in tempo reale, adeguandosi facilmente ai requisiti di un mercato che oggi cambia molto rapidamente.
La personalizzazione dello scaffale, oltre alla classica esposizione di prodotti per la vendita, permette di trasformare lo scaffale standard in una vera e propria vetrina di vendita che unisce i prodotti ai valori dell’azienda e al marchio che la rappresenta.
La flessibilità di un modulo integrato ne facilita altresì il posizionamento all’interno di contesti già definiti e l’inserimento in aree limitate all’interno di spazi di vendita già esistenti, con costi di realizzazione minimi.

The Modular shelf-1 The Modular shelf-2 The Modular shelf-3 The Modular shelf-4 The Modular shelf-5 The Modular shelf-6 The Modular shelf-7Fonte immagini: Gabriella Simone/

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.