Retail – Ritorno al futuro

I negozi fisici stanno vivendo a livello mondiale una crisi dovuta al cambiamento delle modalità d’acquisto ed ai costi di mantenimento sempre più alti. I colossi dell e-commerce invece stanno investimento e acquisendo spazi fisici in cui trasferire tutta la loro conoscenza. Cosa succederà?

L’attuale scenario del mondo retail sembra vivere un’evoluzione guidata dai colossi dell’ on-line. Amazon, ma più ancora Alibaba, stanno investendo nell’acquisto di spazi fisici (centri commerciali, catene di supermercati) e mostrano grande interesse nelle possibilità date dall’integrazione tra la modalità di vendita on-line e la grande vetrina offerta dal retail “tradizionale”.

Come interpretare questa apparente inversione di tendenza?

Questi iper-negozi possono essere visti in parte come magazzini “intelligenti” che offrono la possibilità di ritirare personalmente quanto ordinato on-line, nel caso del fresco anche con tempi di consegna quasi immediati, e in parte come luoghi dove scegliere e “testare”, con l’ausilio di soluzioni tecnologiche (realtà virtuale, ologrammi, realtà aumentata) i prodotti più adatti ai nostri scopi e che più rispecchiano la nostra filosofia di acquisto (km0, ecosostenibilità, bio, ecc.).

Inoltre va considerato il ritorno, dal punto di visto informativo, offerto dalla possibile mappatura digitale delle abitudini di acquisto dei consumatori (niente di nuovo in questo caso, la grande distribuzione ci ha abituati da tempo alle “tessere fedeltà”).

Un’altra grande possibilità di business per questi colossi è offerta dal pagamento digitale degli acquisti tramite app proprietarie.

Sono infatti ormai diffuse le app per smartphone che consentono di effettuare acquisti senza contanti o carte di credito, un segmento di mercato che sicuramente fa molto gola a chi ha dalla sua la forza dei grandi numeri.

#alibaba#amazonbooks#amazonfreshpickup

Opening of Amazon Fresh Pickup in Seattle's Ballard neighborhood (GeekWire Photo / Kevin Lisota)

Opening of Amazon Fresh Pickup in Seattle’s Ballard neighborhood (GeekWire Photo / Kevin Lisota)

Amazon Freshpickup

Amazon fresh pickup

alibaba-group-holdings-news-alibaba-buying-stake-intime-retail

Fonte immagini: Google

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


INFORMATIVA PRIVACY

(Art. 13 Regolamento EU 679/2016)

Il Titolare del trattamento dei dati personali da lei forniti è di Gabriella Simone con sede in Concesio, V. Sangervasio, 105.
I dati personali verranno gestiti per le seguenti finalità: valutazione e pubblicazione di commenti relativi ad articoli pubblicati sul sito.I dati personali verranno trattati in forza della seguente base giuridica: il suo consenso. I dati non saranno né diffusi né trasmessi a terzi. I dati personali non saranno trasferiti al di fuori dall’Unione Europea. Conserveremo i dati personali per il tempo strettamente necessario al perseguimento delle finalità sopra citate. Potrà in qualsiasi momento chiedere al Titolare del Trattamento di accedere, rettificare, cancellare, limitare, trasferire.In aggiunta ai diritti sopra elencati, avrà sempre diritto di proporre reclamo all'Autorità di Controllo (www.garanteprivacy.it).


E’ possibile in qualsiasi momento revocare il consenso inviandoci un'e.mail al seguente indirizzo: info@futureconceptretail.com


II/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all’articolo 13 del Reg. EU 679/2016, acconsente al trattamento dei propri dati personali.

ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali